Tutti pronti per i Campionati Italiani Sprint e Middle!

Questo week-end andranno in scena a Sopramonte (vicino a Trento) i Campionati Italiani Sprint e Middle, per la prima volta abbinati nello stesso fine settimana. La società organizzatrice, il Trent – O, propone come tracciatori due giovani orientisti: Stefano Raus per la Sprint di sabato e Davide Miori per la Middle di domenica. Il numero degli iscritti è sorprendente rispetto all’andamento degli ultimi anni: in entrambe le gare si sfiorano i 700 partenti. 

La Sprint avrà luogo nell’abitato di Sopramonte e ben 74 atleti si contenderanno il titolo assoluto. Lo scorso anno, nella gara atipica di Subiaco, aveva vinto Alessio Tenani con oltre un minuto di vantaggio su Marco Seppi, ma quest’anno, alla luce dei risultati nelle sprint di Milano e Clusone, è l’altro fratello Seppi il vero favorito: Andrea. Ma non sono solo questi i nomi da tenere d’occhio: anche Mikhail Mamleev, Klaus Schgaguler, Michele Caraglio e Roberto Dallavalle saranno sulla linea di partenza. Anche i nostri hanno possibilità di fare bene: Tommaso parte per difendere l’ottimo terzo posto dello scorso anno, Giacomo e Manuel hanno iniziato bene la stagione e Jonni potrebbe finalmente portare a termine positivamente la sua ricerca della gara perfetta.

Michele - staffetta WOC 2008 Foto dal profilo di Michele su worldofo.com
Michele Tavernaro- staffetta WOC 2008
Foto dal profilo di Michele su worldofo.com

Domenica sarà la prima  dei Campionati Italiani Middle in prova unica. L’uomo da battere sarà, ancora una volta, Mikhail Mamleev, detentore del titolo e vincitore quest’anno alla prima Coppa Italia su questa distanza. Il solandro Roberto Dallavalle, l’alto-atesino Klaus Schgaguler e il nostro Manuel Negrello sono coloro con più possibilità di impedire all’italo-russo di vincere il terzo titolo middle di seguito. Degli outsider da prendere in considerazione potrebbero essere Giacomo Zagonel, Alessio Tenani, Marco Seppi, Michele Caraglio. Da non sottovalutare il rientro alle gare di Michele Tavernaro, che detiene ancora il miglior risultato di un italiano ai Mondiali assoluti (6° posto nella long in Giappone nel 2005), eccezion fatta per la storica medaglia di bronzo di Mikhail Mamleev nel 2009.

Questi Campionati Italiani si preannunciano entusiasmanti, vi terremo aggiornati su tutti i risultati!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi