Si è conclusa la breve stagione di sci orientamento

È terminata con domenica 26 febbraio la stagione sci orientistica italiana 2023, composta da 2 soli (per scarsità di neve) weekend di gare, a Passo Coe e a Monte Corno – Lusiana. La nostra sezione ha partecipato con quattro atleti in modo costante, più altri due aggiunti all’ultima tappa, accompagnati dal solito Aldo.

Riassumiamo un po’ di risultati:

domenica 12 febbraio Campionati Italiani long

Rachele 1° W20, Paride 1° M20, Elettra e Maddalena 2° e 3° in W17.

Sabato 25 febbraio Campionati Italiani sprint

Rachele 1° WE, Paride 2° M20, Maddalena ed Elettra 1° e 2° in W17.

Domenica 12 febbraio Campionati Italiani long

Rachele e Nicole 1° e 2° in W20 (separate da solo 4 decimi!), Paride 1° M20, Elettra e Maddalena 1° e 2° in W17, Denis 1° M17.

Nelle classifiche finali di Coppa Italia: Elettra e Maddalena vincono a pari merito in W17, Rachele vince in W20 e arriva seconda in WE, Paride vince in M20.

Us Primiero vince anche quest’anno la classifica finale di società giovanile precedendo il Gs Pavione. Obbiettivo di team per quest’anno è tornare a vincere anche la classifica giovanile nella corsa per la 19 esima volta. Possiamo farcela !!!

Ricordiamo inoltre la partecipazione con la nazionale junior di Paride ad un paio di weekend di gare internazionali a gennaio in Svizzera, dove ha ottenuto anche un secondo posto.

Per motivi vari è invece mancata la consueta trasferta della nazionale con alcuni dei nostri atleti ai JWSOC 2023.

Da sottolineare come, per l’ultima gara, si sia unita al nostro gruppo in trasferta Tove Alexandersson, pluricampionessa mondiale in questa disciplina, che ha passato una simpatica giornata in compagnia dei nostri giovani atleti.

Arrivederci dunque al prossimo anno quando speriamo si faccia avanti qualche altro giovane (o meno) che voglia cimentarsi con questa disciplina, sperando che la neve sia più abbondante e il meteo consenta la disputa di tutte le gare in calendario.