Night Orienteering

IMG_4342

Il calendario dice che siamo quasi a febbraio, ma questo inverno avaro di neve ci invoglia ad indossare scarpe e bussola per correre in qualche bosco con la cartina in mano… e questo ci sta. Ma partecipare ad un allenamento tecnico in notturna sulla cartina di Transacqua alta la sera di un sabato 28 gennaio non è cosa che capita tutti gli anni!

Ma se Pierpaolo organizza tutti si presentano! Lampada frontale, scarpe chiodate e via, a cercar paletti muniti di catarifrangenti attraverso i prati e i boschi sotto la Val Uneda.

Una dozzina i giovani atleti che si sono cimentati in un percorso a 3 farfalle adatto a tutti. Breve lezione tecnica e via: tutti a mettere in pratica i consigli del coach. E vi assicuro che sono serviti! E’ facile di giorno trovar lanterne tra i prati e i limiti di vegetazione, ma di notte è tutta un’altra cosa. Se poi non hai ricaricato la lampada al 100% è un bel problema!

Scherzi a parte è stato un allenamento serio e tecnicamente impegnativo che certamente è servito a consolidare la tecnica ed a sviluppare l’istinto da vero orientista!

Per chi non ha potuto partecipare l’allenamento rimarrà posato ancora per qualche giorno, approfittatene!

Notturna_transacqua.1 Notturna_transacqua.3

Andrea Gobber

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi