MOC 2014 e 1^ prova TNCS Milano

20140315_095253Sei sono i giovani che da giovedì hanno preso parte al MOC (Mediterranean Open Championship) accompagnati da Roberto. Quest’anno l’evento giunto al 10° anniversario si è svolto in Toscana, più precisamente una prova sprint a Montecatini Terme, la middle a Cecina e per concludere una sprint a caccia nel parco delle Cascine di Firenze. E come tutti gli anni la partecipazione di atleti stranieri è stata prevalente a quella degli italiani. La nostra società però c’era, con giovani pronti a confrontarsi con campioni mondiali come Daniel Hubmann, Matthias Kyburz e molti altri. 

La prima sprint, tracciata da Pierpaolo, si svolgeva nel parco di Montecatini Terme. Un tracciato veloce con anche qualche scelta di percorso. Nella categoria assoluta maschile vince lo svedese Jonas Leandersson 12’28”. Migliore italiano Riccardo con l’ottimo tempo di 13’58” in 24a posizione. Giacomo Mattia chiudono rispettivamente 35° e 38°. Tra le donne vince la danese Emma Klingenberg in 11’51” e le tre primierotte Arianna, Francesca ed Elisa sono 28a, 29a e 30a un po’ più distanziate dalla prima.

Middle di Cecina
Middle di Cecina

Nella middle a Cecina tracciata da Roberto prevaleva il colore verde! Il tracciato non era niente male, divertente con tratte molto da correre e punti leggermente più tecnici ma, per evitare il verde 3 era importante correre il più possibile sui sentieri. Tra gli uomini questa volta vince il 4 volte Campione del Mondo Daniel Hubmann in 22’43”, molto bene Riccardo e Giacomo rispettivamente 24° e 26° a +6 minuti. Mattia, ancora in via di guarigione da un problema con una gamba chiude 39°. In campo femminile vince la svizzera Sabine Hauswirth in 26’27”. Francesca è la migliore di giornata in 26° posizione a +9′. Elisa chiude 27a a +11′ ed Arianna 32a a +15 minuti.

20140314_183019
Tramonto su Montecatini Terme

L’ultimo giorno si correva nel parco delle Cascine di Firenze, zona dove gli orientisti italiani avevano già potuto correre nel 2009 per i Campionati Italiani sprint. Un parco molto veloce dove l’importante era mantenere un ritmo costante e controllare la direzione. Miglior tempo per il Campione del Mondo sprint Matthias Kyburz 17’54” anche se la vittoria totale è andata al suo compagnato di squadra Daniel Hubmann davanti allo svedese Jonas Leandersson e al belga Yannick Michiels. Riccardo è il migliore italiano in 22a posizione mentre Giacomo è 31° e Mattia 37°. Tra le donne il miglior tempo di tappa lo ottiene Maja Alm in 16’58” ma nella somma dei tempi vince la svizzera Sabine Hauswirth sull’inglese Catherine Taylor e l’altra svizzera Judith Wyder. Francesca, Elisa e Arianna chiudono rispettivamente 25a, 27a e 28.

Domenica, invece, tutti pronti per la prima prova del Trofeo Nazionale centri storici a Milano. Questa prova era particolarmente importante per le categorie Senior in quanto valevole per la convocazione agli EOC che si svolgeranno ad aprile in Portogallo. In MA vince Andrea Seppi in 15’38” davanti ad Alessio Tenani e all’australiano Julian Dent. Migliori primierotti sono Giacomo 4°, Riccardo 5° Tommaso 6°. Qualche problema per questa categoria vittima di un punto posato sbagliato e un cancello chiuso. Molti atleti nel trovarselo davanti hanno deciso di scavalcarlo mentre altri hanno cambiato scelta di percorso perdendo molti minuti: nonostante tutto, uno di questi è stato proprio il vincitore Seppi. Tra le donne immancabile la vittoria dell’altoatesina Heike Torggler 17’34” su Michela Guizzardi e la giovane Anna Giovanelli. Viola ottiene un buon 4° posto, Arianna chiude 9a, Francesca 13a ed Elisa 16a.

Questo il resoconto di quattro giorni di belle gare divertenti e stimolanti dato l’alto livello dei partecipanti, soprattutto al MOC che, ogni anno è un successo mondiale innanzitutto per l’ottima organizzazione del Park World Tour Italia. Quest’anno le cartine non erano tecniche come quelle trovate l’anno scorso a Matera e Chiatona ma sono stati comunque dei giorni piacevoli per tutti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi