Campionati Italiani Middle e Staffetta 2018 – Lavazé (TN)

Di Andrea Gobber.

Lo scorso fine settimana si sono svolti sul Lavazé i Campionati Italiani Middle e i Campionati Italiani a Staffetta 2018.

Sabato quasi tutti hanno corso sotto una forte pioggia, i più sfortunati addirittura sotto una forte grandinata, ma questo non ha scoraggiato i nostri atleti che si sono comportati bene su tracciati veloci dove era importante correre forte e senza errori. Risultati di grande rilievo sono arrivati dal settore giovanile dove l’U.S. Primiero ha nettamente dominato conquistando la vittoria in ben 5 categorie su 8. Vittorie per Rachele Gaio in W14, Davide De Bona in M14, Brunet Lorenzo in M16, Loss Nikolas in M18 e Lorenzo Brunet in M20. Secondo posto per Marco Orler in M16. Terzo posto per Paride Gaio in M14 e Anna Pradel in W18. Nelle categorie Elite terzo posto per Viola Zagonel e Giacomo Zagonal, quarto classificato Mattia Debertolis. Tra i Master vittoria per Carlo Rigoni in M45 e podi per Grabar Cristina in W50, Andrea Gobber in M45. Nel complesso sono 6 i titoli italiani individuali Middle vinti dall’U.S. Primiero.

Domenica in condizioni climatiche migliori si è corso il Campionato Italiano di Staffetta. Molto combattute le gare Elite al termine delle quali sono arrivate due medaglie d’argento: una per la staffetta WE composta da Arianna Taufer, Francesca Taufer e Viola Zagonel, una per la staffetta ME composta da Manuel Negrello, Mattia Debertolis e Giacomo Zagonel. Ancora grandi soddisfazioni dalle categorie giovanili. Vittorie in W17 con Nicole Riz, Rachele Gaio e Anna Pradel, in M13 con Denis Orsingher, Mattia Corona e Paride Gaio, in M17 con Lorenzo Brunet, Nikolas Loss e Marco Orler. Tra i Master vittoria per la staffetta femminile W55 con Maria Claudia Doff Sotta, Tazia Lorenzet e Antonella Marcantoni. A podio anche la staffetta W13 con Eleonora Zugliani, Giulia Scalet e Sara Forlin e la staffetta maschile M45 con Carlo Rigoni, Andrea Gobber e Tiziano Manfroi.

Nel complesso ottime prestazioni soprattutto dal settore giovanile dove in nostri ragazzi hanno dimostrato di essere migliorati grazie al lavoro svolto con gli allenatori e all’esperienza maturata durante le trasferte primaverili effettuate in Spagna e in Svezia.

L’album con tutte le foto del weekend lo potete trovare qui

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi