SCI-O a Passo San Pellegrino

(Di Mattia Corona e Aldo Gaio)

Lo scorso weekend a Passo San Pellegrino si sono svolte due gare di sci-o: una Coppa Italia e i Campionati Italiani long distance. Un bel gruppetto di giovani tesserati della sezione vi hanno preso parte, volenterosi di ben figurare.

Nel pomeriggio di sabato si è svolta la Coppa Italia middle con dei buoni risultati sia individuali, sia societari.
In M 14 Paride Gaio vince la gara, Mattia Corona arriva 2°, mentre Dennis Orsingher arriva 4°; Gaio Maddalena vince la W 12; in W 18 Rachele Gaio arriva 2°, mentre  Nicole Riz arriva 4°; in WE Giulia Maschio arriva 2°; Aldo Gaio vince la categoria Direct. La nostra Società conquista un ottimo 2° posto alle spalle del TOL.

Domenica si sono svolti i Campionati Italiani long distance con ben due titoli italiani vinti da Paride e Rachele. In particolare in M 14 Paride Gaio vince la gara e Dennis Orsingher arriva 2°; Gaio Maddalena vince la W 12; in W 18 Rachele Gaio vince la gara e Nicole Riz arriva 3°;  in M18 Davide Debona arriva 6°; Aldo Gaio arriva 2° nella categoria Direct.
La nostra Società è arrivata di nuovo sul secondo gradino del podio, dietro agli orientisti di Terlano.

Complimenti a tutti, arrivederci alle prossime gare e stavolta di corsa!

Il bel gruppo dei nostri giovani sci-orientisti

Conclusa la stagione sci orientistica aggiungiamo un breve riepilogo di quanto accaduto sulle piste quest’anno per quanto riguarda la nostra società.
Abbiamo partecipato a tre gare sulle sei previste dal calendario nazionale con un numero di atleti presenti da 6 a 9. Con gli under 18 siamo arrivati al secondo posto della classifica nazionale giovanile a pochi punti dai primi classificati.
Paride e Rachele hanno vinto i titoli italiani Long e Middle rispettivamente in M14 e W18, categorie che hanno visto anche i podi di Mattia, Denis e Nicole.
Gli stessi due atleti hanno vinto anche la Coppa Italia di specialità.
Ma soprattutto c’è da segnalare l’avvicinamento a questo specialità dell’orientamento da parte di alcuni giovani come Nicole, Davide, Denis e Maddalena.

In ultimo segnaliamo la convocazione in nazionale di Rachele, unica atleta junior, ai prossimi JWSOC 2019 che si disputeranno in Svezia a fine mese.

Appuntamento al prossimo anno con un gruppo che si annuncia ancor più numeroso e combattivo!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi