Campioni Italiani Societa’ Giovani, confermato!

uspsienaDopo l’ultima gara di Coppa Italia sono state pubblicate le classifiche di società per quanto riguarda il 2016.

L’U.S.Primiero si è guadagnato il 2° posto generale, dietro la Besanese, ma abbiamo confermato il titolo Italiano Giovani (per il  15° anno consecutivo!) , il tutto condito anche dal 2° posto degli assoluti e il 4° tra i veterani.

Un premio per l’attività della società e per l’impegno dei ragazzi!

Ovviamente non è tutto ora ciò che luccica, e si può far meglio, infatti negli ultimi 2 anni pur confermando il titolo giovani non siamo più stati capaci di vincere il titolo generale (vinto in precedenza per 10 anni consecutivi  2005-2014), sfiorandolo ma sempre battuti dalla Besanese.

Per curiosità:   http://www.fiso.it/class_lista_all.php

Un obbiettivo per il prossimo anno?!?!

Pierpaolo

DSC_1557gruppo-usp

 

Finale di Coppa Italia a Siena

mattia-viola-siena

Finale Coppa Italia Sprint San Gimignano e Siena 5-6 novembre 2016 Tuscany Sprint Tour

5 novembre viaggio e gara sprint San Gimignano Finale Coppa Italia                       

Partenza da Fiera di Primiero alle ore 05.45 con successivo viaggio di circa cinque ore  e arrivo a Siena dove alloggiamo in un albergo nelle vicinanze di Piazza del Campo; alcuni depositano i bagagli in camera e poi ci trasferiamo a San Gimignano per la prima gara sprint…..oggi c’è la Finale di Coppa Italia e l’obiettivo della società è quello di portare a casa più punti possibili per poter vincere la classifica “Giovani” di coppa italia. Il tempo meteo non è dei migliori, anzi per quasi tutte le categorie la gara è “bagnata”. Con oltre 900 iscritti ci vuole un po’ di tempo per vedere in gara tutti i nostri atleti. La carta è abbastanza difficile con dei bei dislivelli da affrontare, vicoli stretti, scalette, cinte murarie che ti obbligano a leggere molto bene anche la descrizione punti  e anche le scelte sono varie. Per alcuni la gara dà buoni risultati….per altri una bella lavata, comunque con l’aggiornamento in tempo reale dei punteggi da parte di Aldo che è a casa, dovremmo aver vinto la classifica Giovani. Da menzionare i primi posti dei fratelli Rachele e Paride Gaio in M/W12, le vittorie di Mattia e Francesca in M/W20, il secondo posto di Giacomo in ME e altri bellissimi piazzamenti appena fuori del podio per Arianna, Fabio, Marco.  Siamo molto contenti e aspettiamo con ansia le premiazioni che si svolgono in una piccola sala del comune di San Gimignano. Al termine delle premiazioni ci spostiamo a Siena per la cena alle ore 19.30 in un ottimo ristorante, un giretto in Piazza del Campo che la mattina dopo sarà la zona di arrivo della gara e poi tutti a nanna per essere carichi per la gara dell’indomani.

Risultati completi:  http://www.fiso.it/ris_gara_split.php?gara=2016212

 

6 novembre gara Sprint Finale Suunto

Sveglia alle ore 7:30 e colazione alle 8.00. Alle 9.00 partenza a piedi per il campo gara che è in centro a Siena nella famosa Piazza del Campo luogo dove viene disputato il Palio. La giornata è nuvolosa con qualche attimo di pioggia… approfittiamo per fare qualche giro della piazza simulando la famosa corsa dei cavalli del Palio e alle 10 c’è la prima partenza;  via via tutti i concorrenti partendo da Piazza del Mercato devono  transitare  per Piazza del Campo dove è posta la lanterna del punto K. Anche oggi la carta è varia con salite e discese lungo le via acciottolate, “canisele” strette, lunghe scalinate ma la gara oggi sembra essere più scorrevole con passaggi nei punti più suggestivi della città di Siena. I risultati dei nostri atleti sono buoni ; Giacomo in lizza per la vittoria nel trofeo SUUNTO sbaglia una lanterna (PE) e arriva comunque terzo in classifica generale, ma ci sono altri podi. Al termine della gara, alle 13,45 ci sono le premiazioni all’interno di una bellissima sala del comune denominata “Sala della Lupa”.

uspsiena

 

Risultati completi:   http://www.fiso.it/ris_gara_split.php?gara=201614

Concludo ringraziando i 32 partecipanti alla trasferta che con spirito di squadra hanno dato il massimo per portare a casa i migliori risultati. Alcuni atleti il prossimo anno faranno il salto di categoria ma adesso per un mese ci sarà il meritato riposo agonistico. Il prossimo appuntamento è per la cena sociale.

Foto San Gimignano e Siena

Ciao da Tiziano

Gara sociale 2016

sociale-transacqua-ritorno

Domenica 30 ottobre si è svolta la gara sociale e la festa di fine stagione a Transacqua.

La gara era una doppia sprint con qualificazione e in seguito finale a caccia che vedeva alla partenza atleti di tutte le età sullo stesso percorso con partenza ad handicap in base al vantaggio acquisito nella qualificazione. Questo ha permesso a tutti concorrenti di completare il percorso in un tempo finale molto ravvicinato.

Questa gara sociale era un occasione per divertirsi in compagnia, ma non mancava sicuramente la competitività.

La gara è stata vinta da Paride Gaio che grazie ad una buona qualificazione e finale è riuscito a tagliare per primo il traguardo in volata su Jonni.

Finita la gara eravamo tutti entusiasti, infatti ci aspettavano buonissimi dolci e torte fornite dalle famiglie della società.

Dopo esserci saziati, e divertiti assieme ci siamo salutati. Ci sarà ancora occasione di festeggiare alla cena sociale che si terrà a breve.

Concludo augurando buone gare ai partecipanti della coppa Italia a Siena e San Gimignano.

Lorenzo.img-20161030-wa0000img-20161030-wa0009img-20161030-wa0001 img-20161030-wa0003 img-20161030-wa0005 img-20161030-wa0006

Campioni Italiani Sprint Relay!

12049

Sembra che sia passato un po’ di tempo dall’ultimo articolo postato, perché non rianimare il sito con il resoconto della trasferta ligure?! e come lo rianimiamo?

Con un TITOLO ITALIANO ASSOLUTO!

La cronaca: partiti la mattina presto dalla Valle siamo arrivati a Savona intorno alle 14.00 il pomeriggio infatti ci aspettavano i campionati italiani sprint relay, una novità aggiunta dalla fiso quest’anno.

Alla partenza l’Us Primiero schierava 8 staffette distribuite sulle 4 categorie, in categoria junior il miglior risultato è arrivato dalla staffetta composta da Lorenzo, Giulia e Nikolas che si sono classificati in 5 posizione, mentre le altre 2 staffette che gareggiavano in junior sono state squalificate da problemi “tecnici”.

I risultati più importanti però sono arrivati dalla categoria Elite, dove la staffetta formata da Mattia, Nicole e Giacomo è riuscita a conquistare il gradino più alto del podio, laureandosi campioni italiani sprint relay. La staffetta Primiero 2 invece si è piazzata anch’essa nella top five, un risultato più che meritato! Nella categoria master 35 i migliori sono stati Andra Claudia e Patrizio risultando 11° in classifica, a seguire Primiero B 12° e Primiero C 16°.

Il giorno seguente sul monte Beigua si è svolta la 6° tappa di coppa Italia, il tempo non era di certo dalla nostra parte, infatti la nebbia era fitta la pioggia non cessava e la ciliegina sulla torta è stato il freddo. Insomma sicuramente coloro che hanno partecipato non se la dimenticheranno facilmente. Anche in quel giorno però i risultati non sono mancati! In M20 e W20 c’è stata la vittoria di Fabio e Francesca, in Elite arriva il bellissimo 2° posto di Mattia e Nicole e un altro 2° posto è quello di Tazia in W60. Nella categoria M14 invece Carlo riesce a conquistare il gradino più basso del podio.

Con queste gare oltre alla classifica di coppa Italia individuale si va a delineare anche la classifica di società, ora l’appuntamento sono le ultime due gare nazionali a San Gimignano e a Siena, concludo con un imbocca al lupo a tutti!orienteering_partenza_piazza_sisto

Fabio

JEC 2016

Ormai già da una settimana si sono conclusi i JEC (Junior European Cup), ad Aberfoyle, in Scozia, dove  hanno affrontato il freddo e le paludi scozzesi anche Mattia e Francesca. Tre gare fisiche in un terreno molto fangoso e scivoloso che rendeva la corsa pesante. Qua un breve commento sulle loro gare:

Mattia: “In generale non sono molto soddosfatto delle mie gare. L’unica di cui sono contento è la sprint, nella parte iniziale nel bosco ho avuto un po’ di problemi ma poi sono riuscito a cambiare marcia nella parte più fisica. Alla staffetta ho fatto il lancio, cosa a me quasi nuova per le gare internazionali però c’è sempre una prima volta. In questa gara invece nella prima parte stavo andando bene ed ero in scia al grupppo dei primi, poi ho commesso degli errori di troppo e mi sono ritrovato a finire praticamente solo. Alla long speravo di  fare bene ma da subito ho cominciato a fare delle scelte sicuramente non ottimali e sentivo che le gambe non giravano bene. Da metà gara in poi sapevo che non stavo facendo una bella gara quindi ho perso la grinta giusta per arrivare all’arrivo. Sicuramente potevo fare meglio e mi dispiace perchè queste erano le mie ultime gare da junior in maglia azzurra, ma ora si pensa già al futuro. ”

Francesca: “Le gare non sono andate molto bene. La prima parte della sprint era in una parte di bosco dove ho commesso molti errori (in parte per colpa della scala)  e perso tanto tempo.. in più ho sbagliato la scelta lunga. Della staffetta son più contenta, ho corso abbastanza bene, mentre alla long, dopo aver fatto anche un grosso errore all’inizio, son stata anche rallentata da un forte mal di schiena da metà gara.”

 

Il prossimo weekend avremo invece Nicole che prenderà parte alle finali di Coppa del Mondo in Svizzera. Le gare cominceranno venerdì con la sprint relay, per poi proseguire sabato con la long distance e domenica con la sprint. per informazioni sulle gare  http://www.o-worldcup.ch/en/. A lei e a tutta la squadra, buona fortuna!