Archivi categoria: Allenamenti

Raduno Val di Non 2017

Grande successo per il raduno societario in Val di Non!
Dal 23 al 25 giugno i nostri atleti più giovani sono stati impegnati nell’ ormai classico raduno in Val di Non, accompagnati dagli allenatori Pierpaolo, Manuel, Aldo, e dalla mitica cuoca Mariangela .Si sono potuti cimentare in varie tipologie di allenamento:

tipo WOD

Notturna


“Norvegia style”

Staffetta


allenamento alternativo “calcio in palude”

Oltre agli allenamenti c’è stato anche tanto divertimento!!!
Vi aspettiamo numerosi anche il prossimo anno per migliorare e DIVERTIRSI!

Giulia

 

Mondiali Studenteschi 2017: primierotti ai piedi del podio!

PALERMO: Il trentino Lorenzo Brunet (Istituto Primiero) ottiene il miglior piazzamento italiano agli #ISF2017. Brunet, ha conquistato il 4° posto nella categoria Scuole M2, a 7′:32″ dallo scozzese Matthew Gooch (Aboyerne Academy), vincitore che ha fatto registrare il tempo di 40′:57″.Subito dietro a Brunet, 5° posto per Tiziano Bettega (+9′:32″ Istituto Primiero). Nella stessa categoria, 12° posto per un altro azzurro, Loris Kaltenhauser (Istituto Primiero).

Sempre nella categoria scolastica, ma M1, vittoria per il francesce Guilhem Elias (Lycée Honoré d´Urfe -Saint Etienne-FRA 46:42). Il miglior italiano è Damiano Bettega (Istituto Primiero +12:53).

Nella categoria W1 Scuole medaglia d’oro alla finlandese Jasmiina Rantala (Mäkelänrinteen Lukio Helsinki-FIN 43:59). Migliore azzurra Emma Garber, (34^ Liceo Einstein Merano  +29′:56″). Più dietro una delle grandi speranze azzurre, Vera Chiusole (41^ Liceo Einstein Merano +35′:39″) che ha commesso un grave errore prendendo in partenza una cartina sbagliata. Tornata allo start è ripartita con una penalità di 30′ circa.

Nell’ultima categoria scolastica, la W2, successo per l’estone Johanna Laanoja Põlva (36:54).

Passando alle Squadre Federali, parla austriaco la categoria M1 con Jannis Bonek che ha fatto registrare il miglior tempo fermando il cronometro a 49′:01″. In questa categoria si registra l’ottima prestazione dell’azzurro Lukas Patscheider che riesce ad entrare nella top 10. Per lui il tempo finale è di 59′:41″. Poco più dietro è Mattia Scopel, 22° a +25′:35″ e Alberto Barzan, 30° a +32:45, Pietro Palumbo, 43° +48′:14″, 49° Francesco Mariani a +55:27.

Nella categoria M 2 delle Selezioni Federali dominio spagnolo con la coppia  Gustav Wiren (45:28), Florencio Garcia +03:24 che mette a segno una fantastica doppietta. Nessun italiano in quest’ordine d’arrivo.

Parla austriaco la gara delle Selazioni Federali femminili W1 con Elena Zeiner che porta a termine una bella rimonta in 49′:26″. Le azzurre:  24^ Anna Pradel, +13′:19″, 26^ Alessandra Minati, +13′:28″, 40^ Laura Giovanelli, +31:21. Più attardata Alice Selem, non al meglio, +55′:20″ 52^, e Caterina De Nardis, 56^ a +68′:33″.

Infine in W2 successo che va a Laurence Defraigne (Belgium FR 41′:41″).

Il commento del coach: “Un bosco bellissimo – le parole di Lucia Curzio – con un passaggio aperto che pareva di essere sui pascoli alpini. I risultati sono stati buoni. Molto bene i ragazzi delle scuole di Primiero che si confermano molto bravi nell’Orienteering. L’atmosfera qui a Palermo agli ISF è fantastica e direi che è un successo organizzativo notevole. Il clima dell’evento è molto rilassato, rispetto ad un Campionato del Mondo di Orienteering Assoluto, ed ora ci riposiamo in vista della Staffetta dell’amicizia e poi la Middle di giovedì”.

Luka Patscheider, 10° al traguardo: “Una gara molto dura per via della vegetazione bassa ed i rami con spine lungo il percorso. Visto che si trattava di un terreno nuovo per me, non sapevo con quale tecnica affrontarlo. Ho provato, per quanto possibile, ad evitare le zone fitte di vegetazione. Inizialmente ho commesso degli errori, perdendo vari minuti, poi sono migliorato. Sono molto soddisfatto di quanto ottenuto, con il rammarico che si poteva fare ancor meglio”.

TUTTI I RISULTATI

di seguito alcuni link per seguire le gare e avere ulteriori informazioni:

Facebookhttps://www.facebook.com/ISFWSCorienteering/

Twitter: https://twitter.com/ISFsports

Instagram: https://www.instagram.com/isfsports/

Website: http://www.isfsports.org/wsc-orienteering

Radio: http://www.voicebookradio.com/it/

ISF 2017, Mondiali studenteschi a Palermo

 Primierotti, e non solo,  al via ai mondiali studenteschi a Palermo!
Articolo pubblicato dal MIUR.
a seguire le impressioni dei ragazzi
MIUR Social
È in corso a Palermo la 16esima edizione dei Mondiali di Orienteering che animeranno le strade del centro della città siciliana e il Bosco della Ficuzza fino al 28 aprile.

Terza città italiana a ospitare le gare internazionali di orientamento, Palermo si è preparata a ricevere 800 tra atlete e atleti provenienti da 27 Paesi, raggruppati in 146 squadre accompagnate da altrettanti docenti, coadiuvati da 100 volontari.

Le atlete e gli atleti che parteciperanno alle gare saranno i primi a portare sulle proprie divise il logo della campagna #NoViolenzaControLeDonne, lanciata dalla squadra di pallacanestro di Crema. Il cuore, simbolo della campagna, comparirà infatti sulle divise di tutte le studentesse e gli studenti che parteciperanno a ogni competizione sportiva studentesca, a partire proprio dai Mondiali di Orienteering.

Forza ragazze, forza ragazzi!
http://hubmiur.pubblica.istruzione.it/…/ministe…/cs210417bis

Raduno societario in Veneto

Manca poco più di un mese ai primi importanti appuntamenti della stagione e, dopo numerosi allenamenti atletici in palestra, alcune uscite in cartina in notturna, i nostri allenatori hanno deciso di dedicare un weekend a degli allenamenti tecnici su terreni diversi da quelli primierotti.  È quindi stato organizzato un raduno societario in Veneto, al quale hanno partecipato una decina di atleti tra giovani, élite e master. La prima tappa della trasferta è stata la città di Treviso, dove si è svolto un allenamento sprint a gruppi con lo scopo di abituare ciascun atleta a correre insieme agli altri simulando così la situazione che si può rivivere durante una gara a staffetta. Al nostro gruppo si sono aggiunti anche alcuni atleti della società sportiva locale dell’ Orienteering Treviso. Sia il percorso che la cartina stessa si sono rivelati particolarmente impegnativi e tecnici ed alcuni punti hanno tratto in inganno molti dei nostri portandoli a fare scelte di percorso non ottimali…

Continua la lettura di Raduno societario in Veneto

Night Orienteering

IMG_4342

Il calendario dice che siamo quasi a febbraio, ma questo inverno avaro di neve ci invoglia ad indossare scarpe e bussola per correre in qualche bosco con la cartina in mano… e questo ci sta. Ma partecipare ad un allenamento tecnico in notturna sulla cartina di Transacqua alta la sera di un sabato 28 gennaio non è cosa che capita tutti gli anni!

Ma se Pierpaolo organizza tutti si presentano! Lampada frontale, scarpe chiodate e via, a cercar paletti muniti di catarifrangenti attraverso i prati e i boschi sotto la Val Uneda.

Una dozzina i giovani atleti che si sono cimentati in un percorso a 3 farfalle adatto a tutti. Breve lezione tecnica e via: tutti a mettere in pratica i consigli del coach. E vi assicuro che sono serviti! E’ facile di giorno trovar lanterne tra i prati e i limiti di vegetazione, ma di notte è tutta un’altra cosa. Se poi non hai ricaricato la lampada al 100% è un bel problema!

Scherzi a parte è stato un allenamento serio e tecnicamente impegnativo che certamente è servito a consolidare la tecnica ed a sviluppare l’istinto da vero orientista!

Per chi non ha potuto partecipare l’allenamento rimarrà posato ancora per qualche giorno, approfittatene!

Notturna_transacqua.1 Notturna_transacqua.3

Andrea Gobber

ALLENTAMENTO DI SOCIETA’ SULLA NUOVA CARTINA DELLA VAL VENEGIA

Di Andrea Gobber

Domenica 19 giugno la nostra sezione ha organizzato un allenamento di società sulla nuova cartina della Val Venegia, (carta tutt’oggi in fase di completamento) che verrà ufficialmente utilizzata per la prima volta nel 2017 in occasione della prima tappa della 3 giorni delle Dolomiti.

Quasi cinquanta tesserati si sono cimentati nei percorsi disegnati da Pierpaolo: un percorso corto per i più giovani ed un vero percorso middle per tutti gli altri, entrambi cronometrati con sistema sport ident.

Il gruppo più numeroso era quello dei ragazzi allenati da Aldo e Nicolò che si sono messi alla prova su un tracciato tecnico e per alcuni più difficile di quelli solitamente percorsi durante il corso promozionale. Il gruppetto dei più esperti ha potuto testare la leggibilità della carta divertendosi un sacco su un terreno poco ripido, vario e caratterizzato da un grado di difficoltà elevato. Hanno provato il percorso corto anche alcune mamme che con grande spirito sportivo hanno provato il tracciato cimentandosi per la prima volta con carta e bussola.

Un successo su tutti i fronti. Il terreno e la carta non hanno tradito le nostre aspettative e ci assicurano la possibilità di organizzare una gara di elevato contenuto tecnico in un contesto paesaggistico eccezionale.

Naturalmente non poteva mancare il pranzo a Malga Venegia, momento conviviale molto apprezzato dopo le fatiche del mattino.

Nonostante il clima non fosse proprio estivo, il cielo più grigio che azzurro e il nostro testimonial avesse le gambe di legno, ne abbiamo approfittato per girare qualche video e fare alcune foto che utilizzeremo nei prossimi mesi per pubblicizzare la 3 giorni del 2017.

Prossimo appuntamento il raduno di Romeno in Val di Non che si terrà tra venerdì 24 e lunedì 27 giugno  prossimi. Non mancate!Venegia2