Allenamento Sprint-Relay al campo di Mezzano

Il gruppo ascolta le indicazioni prima di partire
Il gruppo ascolta le indicazioni prima di partire

Ieri pomeriggio, al campo di Mezzano, Tommaso Scalet ha organizzato un allenamento Sprint-Relay a coppie molto divertente e combattuto. L’allenamento, che per competitività e partecipazione sembrava più una gara, ha visto al via ben 12 coppie di orientisti sia dell’U.S.Primiero che del G.S.Pavione, formate nel modo più equilibrato possibile.

Il lancio della Sprint-Relay
Il lancio della Sprint-Relay

Il livello del campo partenti era decisamente alto per un semplice allenamento: al via si sono presentati ben 3 dei 45 finalisti Sprint ai  recenti Mondiali assoluti in Scozia – Giacomo Zagonel, Riccardo Scalet e Robert Merl – oltre che a diverse figure di spicco dell’orienteering italiano, come Ivano e Walter Bettega, Tommaso Scalet, Fabio Brunet, Daniele Pagliari, Aaron Gaio ed Enzo Lucian.

I Manfrois sfoggiano la nuova maglia del corso promozionale
I Manfrois sfoggiano la nuova maglia del corso promozionale

I tracciati presentavano diversi trabocchetti in cui più d’uno è incappato senza accorgersene e alla fine della sfida, a causa di punzonature mancanti o di passaggi in zone vietate, ben poche squadre risultavano classificate.

Non contenti dello sforzo fatto, alla fine della staffetta quasi tutti i 24 atleti si sono sfidati a volto scoperto in una mass-start correndo con un percorso con forking diverso da quello già utilizzato in precedenza.

Il percorso preparato da Tommaso
Il percorso preparato da Tommaso

Rispondi